VIAGGIO IN OMAN

VIAGGIO IN OMAN

VIAGGIO IN OMAN

Viaggio in Oman

1 giorno domenica Muscat

Accoglienza all’aeroporto di Muscat la domenica mattina, per chi parte dall’Italia la partenza sarà possibile il sabato con pernottamento a bordo dell’aereo. Trasferimento in hotel e, in base all’orario di arrivo del volo, il resto della giornata sarà libero, cena libera e pernottamento in hotel.

2 giorno lunedì Muscat/ Nizwa

La giornata inizia con la prima colazione in hotel e la visita alla Grande Moschea del Sultano Qaboos, la più grande e bella moschea del paese. Quindi si prosegue per Muttrah fino al Museo Bait al Baranda, che mostra la storia di Muscat attraverso mostre interattive di geologia, storia, navigazione, arte popolare fino alle impressionanti conquiste dei tempi moderni. Da qui, passeggiata lungo la “Corniche” fino al Muttrah Souk, un tradizionale bazar orientale. Lasciamoci incantare dall’atmosfera vivace e dal profumo di incenso e spezie. Sosta fotografica all’Al Alam Palace, il palazzo del Sultano. Pranzo in un tipico ristorante dell’Oman. Nel pomeriggio proseguimento nell’entroterra fino a Nizwa, all’arrivo sistemazione in hotel per il pernottamento.

3 giorno martedì Nizwa/ Jabrin/ Bahla/ Mysfat al Abriyyin/ Al Hamra/ Jebel Shams

Prima colazione in hotel e partenza per Jabrin, il forte più bello dell’Oman, con i suoi corridoi tortuosi, le scale e i soffitti decorati. L’edificio è uno dei più belli e interessanti dell’Oman e in origine non era un forte ma un castello residenziale. Fu costruito verso la fine del 17° secolo e divenne un luogo di educazione e scienza. Particolarmente degni di nota sono i numerosi dipinti sui soffitti lignei con bei motivi islamici. Sosta fotografica al Forte di Bahla: è il più grande forte di argilla dell’Oman ed è stato incluso nell’elenco dei patrimoni dell’umanità degni di conservazione dell’UNESCO. Il centro storico di Al Hamra (“il rosso”) costruito su una collina è costituito da case in mattoni a più piani fatte di argilla rosso scuro. Da qui si passerà a muoversi con veicoli 4×4. Guida fino a Jebel Shams. Goditi la vista del Grand Canyon dell’Oman. Pranzo al Jebel Shams Resort or similare. L’ultima tappa è Misfat al Abriyyin, un pittoresco villaggio di montagna. L’antico centro del villaggio di Misfat è realizzato interamente in pietra naturale ed è letteralmente abbarbicato a un ripido pendio di una montagna, mentre i fianchi del Jebel Akhdar si ergono ripidi sul bordo settentrionale. Sotto le case, i giardini e i canali falaj, sono scolpiti ad arte nella collina terrazzata.

4 giorno mercoledì Nizwa/ Wadi Bani Khalid/ Wahiba

Cena inclusa nel campo nel deserto. Nizwa era una volta la capitale della dinastia Julanda nel VI/VII secolo. anno dC La luminosa cupola marrone e oro della Moschea del Sultano Qaboos e la gigantesca torre di difesa della vicina fortezza si ergono da lontano sopra le cime delle palme e determinano la sagoma dell’oasi storica. Soprattutto nel 17° secolo Nizwa era un fiorente centro di religione, filosofia, arte e commercio. Oggi Nizwa è una delle attrazioni turistiche più visitate con i suoi edifici storici e l’imponente Forte di Nizwa. L’ascesa all’enorme piattaforma dei cannoni è una rampa di scale tortuosa con varie deviazioni e porte false progettate per confondere potenziali intrusi. Dalla torre si può ammirare tutto il centro di Nizwa. Dal forte è solo una breve distanza dal suk, che vende frutta, verdura, carne, pesce, datteri, dolciumi, artigianato, e tessuti. Nizwa è anche meglio conosciuta per i pugnali curvi khanjar fatti a mano e i gioielli  in argento. L’acqua limpida e blu intenso e le palme ombrose di Wadi Bani Khalid invitano a fare una pausa. Nel pomeriggio si raggiungerà Al Wasil dove ci si trasferirà su veicoli 4×4. Si potrà godere del ​tramonto nel deserto sulle sofficini dune di sabbia che circondano il campo tendato.

5 giorno giovedì Wahiba/ Ja’alan/ Ras al Hadd

Cena inclusa in hotel. I mattinieri potranno godere dell’impressionante alba dalle dune. La tappa di oggi ci porta a Ras al Jinz attraverso la zona di Ja’alan e la strada costiera. Lungo la strada, visita del forte a Ja’alan Bani Bu Hassan e sosta fotografica a Ja’alan Bani Bu Ali, dove si trova la famosa Moschea Hamoda con 52 cupole. Il tratto di costa fino a Ras al Hadd è uno dei più belli del paese e ci sono sempre baie pittoresche tra le scogliere. Visita notturna al santuario delle tartarughe a Ras al Jinz dalle 20:30 alle 23:20 circa (il tour stesso dura circa 1 ora e mezza – 2 ore, effettuato in gruppo con i ranger locali).

6 giorno venerdì Ras al Hadd/ Sur/ Strada Costiera/ Bimah Dolina/ Muscat

Pranzo incluso in un ristorante locale. Partenza per Sur, dove si potrà vedere un tradizionale cantiere navale di dhow. Sosta al Bimah Sinkhole; si tratta di un’antica grotta il cui soffitto è crollato, creando una profonda voragine nell’altopiano calcareo. La collina è conosciuta localmente come Bait al-Afreet, “Casa del Demone”. Pranzo al sacco. All’arrivo a Muscat, sistemazione in hotel e tempo libero. In pochi minuti si possono raggiungere centri commerciali e vari ristoranti locali.

7 giorno sabato Muscat/ Batinah/ Muscat

Escursione a Batinah (200km): Visita al tradizionale mercato del pesce a Seeb. Attraverso le pianure di Batinah raggiungere la potente fortezza di Nakhl. Questo forte domina l’oasi e in passato serviva gli imam di Bani Kharous e la dinastia Ya’arubah. Il panorama dalla torre di osservazione è unico e offre una magnifica vista sul paesaggio circostante. Attenzione: il Forte Nakhl è attualmente in fase di ristrutturazione. Se il forte non sarà ancora aperto verrà sostituita con la visita di Bait Naman. Ritorno da Nakhl Fort all’aeroporto di Muscat o, per gli ospiti che prolungheranno il viaggio con soggiorno al mare, trasferimento nell’hotel prescelto.

N.B.: Il viaggio verrà effettuato con un minimo di 4 partecipanti

 

La Quota Comprende:

4 notti in hotel – 2 notti in campi tendati -6 prime colazioni – 2 cene (giorni 4 e 5) – 3 pranzi leggeri (giorni 2, 3 e 6) – trasferimenti da e per l’aeroporto – minibus per la durata dell’itinerario – escursioni e/o trasferimenti in veicoli 4WD come indicato in programma – guida in lingua italiana – ingressi per le visite come indicato in programma – assicurazione medico/bagaglio

La Quota non Comprende:

Voli da e per l’Italia – pasti dove non espressamente indicato nel programma – bevande ai pasti – mance e facchinaggio – tutto quanto non espressamente indicato ne “La Quota Comprende”

   
Per maggiori informazioni e prenotazioni per questo itinerario o per crearne uno su misura per te contattami :

[email protected]  

cellulare 320 0935852

Quota a partire da € 1.730 (per persona in camera doppia volo escluso)

Partenze 2022

Novembre:  13 – 27

Dicembre:  11

Partenze 2023

Gennaio:  22

Febbraio:  5 – 19

Marzo:  5 – 26

Aprile: 9 – 23

Maggio:  7

Condividi: