fbpx

Incastonata ai piedi del Monte Bianco, si trova una piccola cittadina dalle molteplici facce: Courmayeur. Sia in estate che in inverno affascina, con le sue fonde valli e i suoi verdi prati, i quali, nella stagione fredda, si tingono di bianco ospitando le candide colate di neve su cui è meraviglioso sciare, mentre in estate sono perfetti per fare qualche picnic o per una giornata di trekking rinfrescati dalla brezza che spira dai monti. A qualche chilometro dalla cittadella, si trova uno specchio d’acqua, che nelle giornate più terse si trasforma in un’istantanea capovolta del meraviglioso paesaggio che lo circonda.
Situato sulla cima di un promontorio, il castello di Fenis si affaccia sul fondovalle valdostano. L’atmosfera medievale che si respira nei suoi dintorni è ancora più forte al suo interno, nel quale i variopinti affreschi ornano le pareti esterne e le numerose stanze. Le possenti e alte mura da cui è circondato, al tempo edificate per difendere il forte, hanno acquistato negli anni un maestoso fascino autoritario.

Liceo G.D. Cassini, sezione Linguistico

Condividi: