Seleziona una pagina

#EasyLoves
Vacanze lungo gli spettacolari laghi del Piemonte

Laghi del Piemonte in autunno un caleidoscopio di cololori che tingono gli specchi d’acqua di laghi grandi e piccoli.  Lago d’Orta, Lago Maggiore, Lago di Viverone, Lago di Mergozzo, per citare i maggiori. Prenditi  del tempo per andare alla scoperta di tutto ciò che i laghi  del piemonte racchiudono: borghi, castelli, parchi naturali, Sacri Monti e moltissimi monumenti storici e artistici, ma anche tanto divertimento. Sui laghi del piemonte, infatti, si possona praticare  sport acquatici come la vela, il windsurf, il canottaggio e lo sci d’acqua, e terrestri come golf, il trekking e il deltaplano dalle montagne circostanti mountain bike, arrampicata, e chi più ne ha più ne metta. Ottima meta in qualsiasi stagione, i Laghi del Piemonte con i loro colori e riflessi sulla superficie d’acqua sono perfetti per una vacanza romantica e rilassante ad ogni età. Per questo vi vogliamo descrivere alcuni dei più suggestivi e dei più belli da visitare.

 

Laghi del Piemonte – Lago Maggiore

 

Laghi del Piemonte, Lago Maggiore

 

Il Lago Maggiore è uno dei più grandi laghi d’Italia, la sponda piemontese (la sponda ricca) è uno scrigno di eleganza che da secoli incanta ogni visitatore. I suoi alberghi di lusso, hanno conosciuto fasti e turismo di alta levatura sin dagli inizi del secolo scorso. Al contrario della sponda lombarda (sponda magra). Lungo le sponde del Lago Maggiore, nei paesi, nei piccoli borghi, si respira un’atmosfera di rilassata bellezza e vivacità che porta il turista a sognare i bei tempi andati. In mezzo al lago sorgono le Isole Borromee, il cui nome deriva dalla nobile famiglia milanese dei Borromeo: l’Isola bella, l’Isola dei Pescatori, l’Isola Madre. Incastonato tra le terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte, è protetto da rilievi collinari e montuosi che garantiscono un clima più mite rispetto a quello dell’entroterra. Sulla costa si susseguono castelli e ville monumentali, circondate da rigogliosi giardini, abitate da ricche famiglie che hanno scelto di ammirare i meravigliosi panorami del lago. Sono da ricordare i Castelli di Cannero, il Castello Visconteo, la Rocca di AngeraVilla Taranto, che con 20.000 varietà di piante in fiore è stato eletto il giardino più bello del mondo. Alcune delle più belle e particolari località da visitare sono Arona, Stresa, Verbania, Cannobio e Locarno, senza dimenticare gli splendidi paesini sulla strada che porta al Mottarone.

 

Laghi del Piemonte – Lago d’Orta

 

Laghi del Piemonte, Lago d?Orta

 

Il Lago d’Orta che dalle campagne settentrionali del novarese si allunga fino alle pendici del Mottarone, il monte che lo divide dal lago Maggiore. Il lago d’Orta è la meta perfetta per chi cerca relax, natura, paesaggi e borghi pittoreschi in un’atmosfera che ha ispirato scrittori, pittori e registi. La perla del lago è la splendida Isola di S. Giulio, caratterizzata dai suoi stretti vicoli su cui si affacciano vecchie case e palazzi barocchi. Domina il borgo dall’alto il bellissimo Sacro Monte di Orta, facente parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Il percorso di venti cappelle dedicate a episodi della vita di San Francesco d’Assisi è immerso nel bosco ricco di faggi, pini silvestri, tigli, siepi di lauro e bosso. Meno caotico del vicino lago Maggiore, il lago d’Orta è meta di un turismo più discreto che da queste parti cerca l’eleganza struggente e le atmosfere magiche dei luoghi ricchi di fascino e suggestione. Sul lago sorgono anche le graziose cittadine di Gozzano (“distretto del rubinetto”), Omegna (“distretto dei casalinghi”), Pella e Miasino.

 

Laghi del Piemonte – Lago di Viverone

 

Laghi del Piemonte, Lago di Viverone

 

Il Lago di Viverone è il terzo lago più grande del Piemonte, tra le province di Biella e di Torino. Di grande importanza naturalistica, il lago di Viverone si estende per circa 10 chilometri, occupa una superficie di poco inferiore ai 6 chilometri quadrati, la cui profondità raggiunge i 70 metri. Questo non gli impedisce di essere molto frequentato da locali e turisti per due motivi: la ricchezza ittica e la presenza di siti archeologici di reperti preistorici dell’Età del Bronzo. Possibilità di lunghe e romantiche passeggiate di giorno e momenti di relax e svago di notte, con i numerosi locali presenti sulla costa. Da visitare è anche il paese di Ròppolo, con il suo castello duecentesco, e Ricetto di Candelo, tra i borghi più belli d’Italia.

 

Laghi del Piemonte – Lago di Mergozzo

 

Laghi del Piemonte, Lago di Mergozzo

 

Il Lago di Mergozzo, situato a ridosso del Lago Maggiore, ma al di fuori dei flussi turistici più intensi, questo piccolo specchio d’acqua risulta essere uno dei più puliti d’Italia: è vietato infatti l’uso di barche a motore. Ciò lo rende un paradiso per gli appassionati di sport acquatici. Fa anche parte del Parco Nazionale della Val Grande ed è quindi l’ideale per ammirare la vista sul Lago Maggiore e le Alpi. Chi cerca un posto rilassante dove passare la giornata, trova qui diverse spiagge per poter prendere il sole dopo un rinfrescante bagno nelle limpidissime acque del lago.Il paese di Mergozzo è un borgo caratterizzato da stretti viottoli e da tipiche case in pietra ossolana addossate una all’altra, ottenendo così una Bandiera Arancione. I graniti di Mergozzo sono stati utilizzati per la costruzione delle colonne della basilica romana di San Paolo fuori le Mura e il marmo del Duomo di Milano, estratto dalle cave di Candoglia. Da non perdere le gustosissime Fugascine, dolce tipico di Mergozzo, che si possono acquistare presso ogni panetteria del paese.

 

Laghi del Piemonte – Laghi di Avigliana

 

Laghi del Piemonte, Laghi di Avigliana

 

Il Parco Naturale dei Laghi di Avigliana si trova nella bassa Val di Susa, a soli 20 chilometri da Torino, costituendo un’ottima meta per una gita fuori dal caos della vita cittadina. I Laghi di Avigliana si sono formati durante le due ultime grandi glaciazioni preistoriche (una avvenuta 230.000 e l’altra 120.000 anni fa). I due laghi offrono uno splendido panorama, fatto di magnifici colori che cambiano nelle diverse ore del giorno e in base alla loro superficie vengono chiamati Lago Grande e Lago Piccolo. Oggi, grazie anche alla conservazione della flora e dell’ittiofauna, i due specchi d’acqua si presentano come una vera e propria oasi di pace. Il percorso lungo il lago è di circa 5 chilometri in pianura, sia attraverso il parco, sia lungo la strada. Ci sono diversi locali che propongono un aperitivo, un drink o un gelato su terrazze affacciate sull’acqua. Ad Avigliana inoltre non manca la possibilità di affittare un pedalò o di andare in barca a vela dato che in estate il Lago Grande è balneabile.

INSERISCI LA TUA RICHIESTA DI VACANZA


Ponte di Ognissanti 2018 | Le migliori idee per la tua vacanza

www.easyholidays.it IN VACANZA PER IL PONTE DI OGNISSANTI 2018 Organizza la tua vacanza su misura Torna in vacanza. Il lungo ponte di Ognissanti 2018 merita un viaggio. Assapora la magia dell’autunno: regalati un week-end di relax. Ecco i nostri suggerimenti; siamo...

Festival e sagre da non perdere | Il Tartufo Bianco di Alba

  Dal 6 ottobre al 25 novembre andrà in scena l’edizione numero 88 della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba, storica manifestazione che da tempo caratterizza la stagione autunnale della città e del Piemonte. Ogni fine settimana, all’interno della...

#EasyLoves | Vacanze lungo gli spettacolari laghi del Piemonte

#EasyLoves Vacanze lungo gli spettacolari laghi del Piemonte Laghi del Piemonte in autunno un caleidoscopio di cololori che tingono gli specchi d'acqua di laghi grandi e piccoli.  Lago d’Orta, Lago Maggiore, Lago di Viverone, Lago di Mergozzo, per citare i maggiori....

#EasyLoves | Fare Shinrin-yoku in Italia nei migliori boschi

#EasyLoves Forest Bathing nei migliori boschi d'Italia Shinrin-yoku in Italia o forest bathing significa immergersi nell'atmosfera della foresta e dei boschi. Connettersi con la natura attraverso i nostri sensi di vista, udito, gusto, olfatto e tatto crea...

#EasyLovesBorghi | Anghiari, gioiello medievale dipinto da Leonardo Da Vinci

#EasyLovesBorghi Anghiari, gioiello medievale dipinto da Leonardo Da Vinci Il Borgo di Anghiari è situato a circa 30 km da Arezzo, quasi al confine tra la Toscana e l'Umbria, nella cosiddetta Valtiberina toscana. Divenuto celebre per aver ospitato...
Condividi: